Associazione Vaccinare Informati

è nata nel 2006 ed è il punto di riferimento di molte famiglie di tutto il Trentino.
Abbiamo questi obiettivi:
 – Libertà di scelta vaccinale
Nessuno, infatti, può essere obbligato ad un trattamento sanitario quando questo potrebbe generare un danno all’individuo. I danni da vaccino purtroppo esistono e sono previsti dalla legge 210 del 1992 approvata dal Parlamento Italiano e anche dalla legge 229/2005. La libertà di scelta per la tutela della salute è un diritto democratico e costituzionale irrinunciabile.
 – Informazione completa e libera da ogni interesse sui benefici e rischi dei vaccini
 – Solidarietà, vicinanza e rispetto per tutti i danneggiati da vaccino
Vogliamo che i bambini o adulti danneggiati da questa pratica medica, non rimangano invisibili e sconosciuti ma che sia data una risposta alla sofferenza di tante famiglie.
 Il nostro augurio è che queste pagine possano rappresentare un invito ad approfondire le conoscenze in merito e che tutti i genitori possano fare la loro scelta in modo consapevole e libero

Le associazioni italiane per la libertà vaccinale si presentano

A tutti i genitori e cittadini interessati
Dopo il webinar sui diritti dell’infanzia e adolescenza in un periodo di restrizioni anticovid, svolto il 22 gennaio 2021, apprezzato da tutti coloro che si sono collegati a cui va il nostro ringraziamento, abbiamo deciso di proporre un nuovo incontro online su piattaforma zoom per far conoscere alcune grandi associazioni italiane che, come noi di Vaccinare Informati, si occupano di libertà vaccinale e di aiuto ai danneggiati da vaccino.

Venerdì 26 febbraio alle ore 20.30, saranno presenti Claudio Simion, presidente del Comilva (Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione), Nadia Gatti, pres. del Condav (Coordinamento Nazionale Danneggiati da Vaccino) e Nassim Langrudi pres. Corvelva (Coordinamento Regionale Veneto per la Libertà delle Vaccinazioni).
Parleranno dei loro obiettivi, delle loro iniziative, del loro impegno per la libertà;
tutti i partecipanti potranno dialogare con i relatori, fare domande e proposte.
È una grande occasione vedere insieme unite persone che in questi anni molto difficili e in modo completamente gratuito, dedicano tanto tempo della loro vita per aiutare genitori e concittadini a tutelare l’irrinunciabile diritto alla libertà di scelta o a supportare le famiglie di coloro che sono stati lesi dai vaccini.

È richiesta l’iscrizione obbligatoria al seguente link https://zoom.us/webinar/register/WN_G0LKCe-6S6yK7htQ9tJc8Q a seguito della quale vi sarà inviato il link per collegarvi.
La riunione è aperta a tutti e gratuita.
Per chi intendesse utilizzare lo smartphone oppure il tablet e trovasse qualche difficoltà di utilizzo può consultare questo breve video: https://youtu.be/V35QR0g9beA

Vi aspettiamo numerosi
Associazione Vaccinare Informati del Trentino

Segnalazione presunta
reazione avversa da vaccino

L’Associazione mette a disposizione un aiuto concreto rivolto ai genitori per le segnalazioni
delle “presunte” reazioni avverse da vaccino, anche a distanza di anni dall’evento,
anche nel solo caso di eventi temporanei anche leggeri poi risolti

Contattateci via mail