Associazione Vaccinare Informati

è nata nel 2006 ed è il punto di riferimento di molte famiglie di tutto il Trentino.
Abbiamo questi obiettivi:
 – Libertà di scelta vaccinale
Nessuno, infatti, può essere obbligato ad un trattamento sanitario quando questo potrebbe generare un danno all’individuo. I danni da vaccino purtroppo esistono e sono previsti dalla legge 210 del 1992 approvata dal Parlamento Italiano e anche dalla legge 229/2005. La libertà di scelta per la tutela della salute è un diritto democratico e costituzionale irrinunciabile.
 – Informazione completa e libera da ogni interesse sui benefici e rischi dei vaccini
 – Solidarietà, vicinanza e rispetto per tutti i danneggiati da vaccino
Vogliamo che i bambini o adulti danneggiati da questa pratica medica, non rimangano invisibili e sconosciuti ma che sia data una risposta alla sofferenza di tante famiglie.
 Il nostro augurio è che queste pagine possano rappresentare un invito ad approfondire le conoscenze in merito e che tutti i genitori possano fare la loro scelta in modo consapevole e libero

Insieme per la libertà di scelta vaccinale e per il diritto al lavoro

A tutti i genitori e cittadini interessati

L’associazione Vaccinare Informati del Trentino vi invita alla manifestazione “Insieme per la libertà vaccinale e per il diritto al lavoro” a sostegno dei sanitari contro il dl 44/2021.

La manifestazione si terrà in Piazza Dante a Trento, sabato 24 aprile 2021 dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

Ricordando che “Libertà è partecipazione” nel rispetto di tutti vi aspettiamo numerosi.

Associazione Vaccinare Informati del Trentino

Per garantire lo svolgimento dell’evento, si raccomanda alla cittadinanza di indossare la mascherina e di mantenere la distanza interpersonale, come da normativa vigente.
Gli spostamenti per le manifestazioni da altri comuni/provincie sono autorizzati con autocertificazione (circ. minis. 15360/117/2/1 del 6 marzo 2021, pagina 3)

Segnalazione presunta
reazione avversa da vaccino

L’Associazione mette a disposizione un aiuto concreto rivolto ai genitori per le segnalazioni
delle “presunte” reazioni avverse da vaccino, anche a distanza di anni dall’evento,
anche nel solo caso di eventi temporanei anche leggeri poi risolti

Contattateci via mail